Beta vol. 1 – Luca Genovese, Luca Vanzella

 Fly, my ufo robot in the sky!


“Negli avveniristici anni Settanta di Beta, la guerra fredda non si fonda sull’incubo dell’olocausto nucleare, ma sulla mutua minaccia dei robot giganti a disposizione delle due superpotenze contrapposte. All’insorgere del ben più incombente pericolo dei mostri bio-meccanici che potrebbero distruggere la Terra, Stati Uniti e Unione Sovietica si alleano, per la salvezza del mondo. Toccherà a Dennis Beta, il figlio del creatore dei robot, prendere il destino dell’umanità nelle gigantesche mani di Spartacus, il robot più potente mai creato. Ma basterà?

Una magistrale epopea tecno-vintage creata da Luca Vanzella e Luca Genovese. Il primo di due indimenticabili volumi, in una veste nostalgica e modernissima al tempo stesso.”

beta+vanzella+genovese.jpg


 

Un fumetto tutto italiano che strizza l’occhio a tutti i grandi della fantascienza degli anni ’70:

i robottoni alla Go Nagai ed i mostri alieni biomeccanici (conla robot comprimaria che ha i missili alla Venus)

la lega speciale di Mazinga Z – chogokukin!

gli  scienziati pazzi, che incidentalmente sono parenti del protagonista

la squadra di 5 piloti tra cui il leader, il bello e scontroso, il bambino, il grassone e la ragazza

la festa a cui il nostro eroe arriva pettinato da Aran Banjo – Daitarn III

la malinconia, il sentimento dei 007 Cyborg di Ishinomori,

oltre che la base segreta sull’isola, il rapporto contrastato col padre, il nemico ambiguo…

Ed il richiamo non è solo nei temi ma anche nell’immagine: i protagonisti, le pettinature, il taglio delle scene, il tratto a volte un pò ruvido sono molto azzeccati ed efficaci.

 

Qui però ci avviciniamo all’Europa, la base è in Jugoslavia e si vede una robot francese. Al plottern ripetitivo degli episodi di un anime si aggiunge la suspense dell’imprevisto, un forte dramma iniziale che non teme di mostrarci le mortali conseguenze di una guerra.

Tirando le somme è un prodotto proprio ben riuscito, sia per i nostalgici che per chi vuole leggere una buona fantascienza ricca di citazioni ma godibile di per sé, che porta in messaggio un inno contro la guerra.

Lascia proprio la voglia di leggere il prosieguo.

Peccato per il costo di 15,00€ non proprio popolare ed il fatto che il secondo numero ancora non è disponibile….


3cb4c_16_17.jpg

 

 

Voto:  

 

 

Altri dati

 

Titolo:  Beta

Autore: Luca Genovese, Luca Vanzella

Pagine:  224

ISBN-10: 8865430435

ISBN-13: 9788865430439

Editore: Bao Publishing

Data di pubblicazione: Nov 01, 2011

Beta vol. 1 – Luca Genovese, Luca Vanzellaultima modifica: 2012-05-09T08:00:00+00:00da morgana_luna
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Beta vol. 1 – Luca Genovese, Luca Vanzella

Lascia un commento